American Sniper: l’industria della propaganda

Da: luogocomune.net

di Fefochip

Di recente sono andato a vedere American Sniper. Lo so cosa state pensando: ma chi te lo ha fatto fare?

Che vi devo dire, ormai non vedo più i trailer altrimenti mi brucio i film, le recensioni sono inaffidabili e purtroppo anche le opinioni degli amici lasciano molto a desiderare. Fatto […]

Facebook apre la strada ai debunkers

Da: luogocomune.net

Piano piano, quatto quatto, il debunking di regime sta per arrivare anche su Facebook.

I responsabili di FB infatti hanno deciso di introdurre un nuovo sistema di filtratura, che permetterà di segnalare ai lettori le presunte notizie-bufala trovate sulle loro pagine.

Naturalmente Facebook si lava immediatamente le mani (la classica excusatio non petita) […]

IL FUTURO APOCALITTICO E’ REALTA’

da  http://megachip.globalist.it/   –   Fonte:  http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/02/il-futuro-apocalittico-e-realta.html

di Gianni Lannes

Al bando l’umanesimo. Computer che leggono nel pensiero, monete virtuali che stanno già venti leghe più avanti della sterile discussione sulla “moneta virtuale sì-moneta virtuale no”, occhiali geolocalizzatori, microchip sottocutanei. Sotto la punta dell’iceberg del Datagate: l’industria del controllo globale avanza con passi da gigante. Con il […]

Il tranquillo lavoro dell’avvocato

da luogocomune.net

di Paolo Franceschetti

Notte tra il 1° e il 2 giugno 2005, a Nereto. L’avvocato Libero Masi, noto nella zona perché presidente di Slow Food Abruzzo, viene ritrovato cadavere in casa, smembrato a colpi di ascia insieme alla moglie. Ai cadaveri mancano i denti. Il paesino è un tipico borgo abruzzese, con pochissimi […]

L’Italia e l’accanimento terapeutico

Da: luogocomune.net

di Marco Cedolin

Tutti coloro fortemente convinti del fatto che l’Italia avesse toccato il fondo durante lo scorso autunno, quando il governo golpista di Mario Monti, dopo avere dissanguato il paese, si apprestava ad esalare l’ultimo respiro, devono avere ormai compreso come in realtà al peggio non ci sia mai fine ed […]

SIAMO TUTTI FIGLI DELLE STELLE. SPERIAMO CHE L’ASSOLVANO: ECCO LA MOTIVAZIONE

da: comedonchisciotte.org

DI SERGIO DI CORI MODIGLIANI Libero pensiero

I più giovani non possono sapere che 35 anni fa, l’autore italiano Alan Sorrenti, con un suo hit dal titolo “figli delle stelle” perforava l’immaginario collettivo nazionale con un suo sound originale grazie al quale riuscì a cogliere un risultato -per l’Italia e per quei […]